Come posso integrare il chatbot chatgpt nel mio sito web?

Passo 1 Scaricare e installare il plugin SmartSearchWP

  1. Accedi alla dashboard del tuo sito WordPress.
  2. Vai alla sezione “Plugin” e clicca su “Aggiungi nuovo”.
  3. Nella barra di ricerca, digitate “SmartSearchWP” per individuare rapidamente il plugin nella directory di WordPress.
  4. Una volta trovato, fate clic su “Installa ora” accanto a SmartSearchWP, quindi attivatelo selezionando “Attiva”.

Passo 2 Configurazione di SmartSearchWP

  1. Accedi alle impostazioni generali di SmartSearchWP: nella dashboard di WordPress, cerca SmartSearchWP nel menu laterale e poi cliccaci sopra per accedere alle sue impostazioni.
  2. Aggiungi una chiave API OpenAI:
  • Crea un account OpenAI se non l’hai ancora fatto e genera una chiave API.
  • Inserisci questa chiave API nei parametri di SmartSearchWP.
  1. Scegli il modello di ChatGPT: seleziona il modello ChatGPT 3.5 turbo o ChatGPT 4 in base alle tue preferenze o al tuo abbonamento OPENAI.
  2. Personalizzazione del chatbot:
  • Dai un nome al tuo chatbot.
  • Personalizza il logo del chatbot.
  • Regola parametri come la temperatura, il numero di contesti, la soglia di somiglianza e la soglia di precisione per definire il comportamento dell’intelligenza artificiale di ChatGPT.
  1. Configura i rapporti: attiva i rapporti di attività per ricevere regolarmente rapporti sulle discussioni e sulle interazioni degli utenti con il chatbot.

Passo 3 Configurazione dei contesti di ricerca

Definisci le pagine da includere:

  • Nella sezione “Contesti”, seleziona le pagine che il chatbot deve utilizzare per generare le sue risposte.
  • Clicca su “Genera integrazioni” per includere queste pagine nel contesto di ricerca.
  • Attiva queste pagine in modo che facciano parte del contenuto attivo delle risposte di ChatGPT.

Fase 4 Test e regolazione

  1. Effettua ricerche di prova: testa diverse ricerche conversazionali per valutare l’accuratezza dei risultati e l’esperienza dell’utente.
  2. Regola le impostazioni se necessario: a seconda dei risultati dei tuoi test, torna alle impostazioni di SmartSearchWP per apportare le modifiche necessarie.
  3. Quando sei soddisfatto della tua configurazione, non dimenticare di salvare le modifiche.

Il chatbot sarà quindi attivo e funzionante sul tuo sito, pronto a interagire con i tuoi visitatori grazie all’intelligenza artificiale di ChatGPT.

Powered by BetterDocs

Hello, may I help you?
SmartSearch
Chatbot Image Bonjour, je suis SmartSearchWP, comment puis-je vous aider ?

Powered by artificial intelligence, the bot can make mistakes. Consider checking important information.